Giovanni SCAVO

Galleria Fotografica - immagini casuali

Cari amici,
non mi sono mai avvicinata molto a questo sito se non quasi per gioco, ma ora vorrei attraverso questo mezzo raccontarvi chi era Giovanni SCAVO.

Chi l'ha conosciuto sa che uomo era, (mi risulta difficile utilizzare il passato come forma verbale), era buono, altruista, semplicemente amGiovanni SCAVO      Giovanni SCAVOabile, ma forse non tutti sanno che oltre ad essere tutto questo era un uomo che ha insegnato a tutti l'amore per la vita. Mio padre amava vivere, per costruire, per essere sempre in movimento, c'è stato chi il giorno in cui lo abbiamo accompagnato verso la sua ultima dimora, ha detto "era il motore" di tutte le iniziative che si prendevano; è vero, era il motore, non solo per ciò che riguardava i festeggiamenti per San Trifone, ma anche per ognuno di noi. Pur essendo costretto sulla sua sedia, era in collegamento con il mondo attraverso questo mezzo che è internet e gli si illuminavano gli occhi quando aveva notizie di molti amici che non vedeva da anni. Tornando a casa da lavoro, si esaltava a raccontare che aveva contattato amici dall'Australia, dall'America, dal Canada, stava ore a programmare con mio marito come fare per rendere piacevole la navigazione, per i cari EMIGRANTI che si sentivano un pò a casa attraverso il sito. Si sentiva vivo. Il mio adorato papà, si è sentito vivo fino all'ultimo, pensando al mondo che lo stava aspettando fuori da quella camera di ospedale, per questo un pò vi devo ringraziare. Nel suo cuore c'era un pezzo di ognuno di noi, di voi, aveva un pensiero d'amore per tutti amici cari, aveva la gioia e la forza di sostenere anche le difficoltà degli altri, senza secondi fini, semplicemente con amore, con l'amore per la vita.
Questo sito continuerà ad esistere, ed ogni qual volta voi vi avvicinerete a visitarlo, vi prego, ricordate il vostro amico Giovanni, in modo da tenere sempre vivo il suo amore per la vita nel tempo.
A voi dedico una poesia di Madre Teresa di Calcutta, che ho scelto perchè rispecchia molto la personalità di mio padre.
Tieni sempre presente che la pelle fa le rughe,
i capelli diventano bianchi,
i giorni si trasformano in anni.

Però ciò che é importante non cambia;
la tua forza e la tua convinzione non hanno età.
Il tuo spirito e` la colla di qualsiasi tela di ragno.

Dietro ogni linea di arrivo c`e` una linea di partenza.
Dietro ogni successo c`e` un`altra delusione.

Fino a quando sei viva, sentiti viva.
Se ti manca cio` che facevi, torna a farlo.
Non vivere di foto ingiallite…
insisti anche se tutti si aspettano che abbandoni.

Non lasciare che si arruginisca il ferro che c`e` in te.
Fai in modo che invece che compassione, ti portino rispetto.

Quando a causa degli anni
non potrai correre, cammina veloce.
Quando non potrai camminare veloce, cammina.
Quando non potrai camminare, usa il bastone.
Pero` non trattenerti mai!

Con affetto per tutti voi, e con il pensiero rivolto a mio padre.
Maria Pia

Giovanni ci ha lasciato il 20 Dicembre 2004.
Antonio Martino, responsabile del portale dedicato alla pirotecnia Doctorfire.it, ha dedicato un pensiero al suo "amico mediatico" Giovanni. Sentiti ringraziamenti vanno da parte della famiglia di Giovanni ad Antonio per la sensibilità mostrata in questo triste evento. Leggi.

Dal Guestbook
 

4 Gennaio 2005 - 09:39
Fabio from Italia

 

Ciao Giovanni...
pur non conoscendoti di persona ho sempre ammirato la tua tenacia, la tua volontà...
Ora potrai finalmente vedere in volto San Trifone e godere di questa gioia
Addio - Fabio e gli amici del comitato festa "S.Giovanni Elemosiniere" di Casarano

08 Gennaio 2005 - 13:23
Antonio from Italia

 

Con profonda tristezza apprendo la scomparsa di Giovanni.
Ciao Giovanni.
 

04 Gennaio 2005 - 21:32
Enzo from Italia
 
 

"L'entusiasmo è per la vita quello che la fame è per il cibo."
(Bertrand Russel)

saranno anche insufficenti, queste righe, per salutare un Amico che non vedrò più, ma continuerò lo stesso a sentire quell'entusiasmo che lo ha sempre accompagnato nel raccontarmi delle sue passioni, le sue emozioni, i suoi sogni per la realizzazione di santrifone.it, il luogo che lui ha sempre inteso per incontrare gli amici del mondo, intorno alla figura di San Trifone.
Un abbraccio, forte come la personalità, la lealtà di Giovanni, a Mariapia e Gianvito. Un bacio alla piccola Principessa...

un ciao,
a Giovanni

04 Gennaio 2005 - 15:40
Antonio (Doctorfire) from Italia

 

Con molta tristezza ho appreso soltanto oggi la notizia. Anche se non l'ho mai conosciuto di persona Giovanni era un grande Amico. Mi dispiace davvero tanto.
Ciao Giovanni

29 Dicembre 2004 - 16:36
Alessandro Calaprice from Switzerland
 
 
  Giovanni non è più tra noi. Questo mi rattrista molto. Era il collante degli adelfiesi sparsi in tutto il mondo. Chi come me opera tra e per i pugliesi all'estero, sa quanto sia importante avere un punto di riferimento. Ciao Giovanni. Mi mancherai!!

Alla famiglia giungano le mie più sentite condoglianze

28 Dicembre 2004 - 09:21
Michel PACCELLIERI from France

 

A toi Giovanni, pour toutes les joies, les émotions, et tous les souvenirs, que tu as suscité en nous, émigrants d'Adelfia, à travres ce merveilleux site, je veux simplement de dire un grand : MERCI !
Michel Paccellieri - Dannemarie/France

27 Dicembre, 2004 - 15:56
Gianvito from Italy
 

Menu

Strutture ricettive

S5 Box